Prelibatezze Locali

Crostata alle confetture Pugliesi


Mentre scriviamo questa ricetta, riusciamo a sentire il profumo che ognuno di noi ha sentito almeno una volta in casa della nonna!

Un gusto interamente genuino con ingredienti prettamente pugliesi e dal gusto impareggiabile.

Per creare questa crostata gustosissima basta lavorare 300 gr di farina di tipo 00 insieme a un pizzico di sale a 100 gr di burro freddo e 1 cucchiaino di lievito per dolci.

Dopo aver mescolato tutto è necessario fare una sorta di “montagnetta” con il lavorato, per poi creare un cratere, rendendo la montana un vulcano!

All’interno del “cratere” bisogna mettere 1 tuorlo d’uovo e 1 uovo sano e cominciare a mescolare sino a creare un panetto morbido e non appiccicoso.

Avvolgila pasta creata nella pellicola e lasciala riposare in frigo per 30 minuti. Dopodiché stendi ¾ della pasta in una teglia di 30 cm di diametro e cospargi l’interno con la confettura che più ti aggrada.

Con il restante ¼ dell’impasto crea delle strisce da posizionare sopra come abbellimento creando così la classica forma della crostata.

Ora non ti resta che infornare il tutto per 30 minuti a 180 gradi (forno ventilato).
Una volta dorata lascia intiepidire e poi puoi toglierla dalla teglia. 


Ecco a voi pronta la crostata made in Tesoro di Puglia, proprio come l’avrebbe fatta tua nonna.