COUPON -15% PRIMO ACQUISTO: PRIMOTESORO15 (escluse degustazioni)
SPEDIZIONE GRATUITA Per ordini superiori ai 50€
Pasta artigianale Pugliese

Ecco i motivi per preferire la pasta artigianale a quella industriale

La pasta in Italia è una cosa seria 

La si mangia mediamente almeno una volta al giorno, ne esistono innumerevoli formati, la si prepara utilizzando le più svariate farine e la si condisce in infiniti modi.  

La pasta racconta la tradizione del nostro paese e riesce a rievocare in chiunque la mangi immagini di famiglia, calore e condivisione.  

La pasta è un piatto democratico, mette tutti d’accordo, sazia a lungo e costa poco. Specifichiamo quindi i motivi per preferire la pasta di produzione artigianale. 

Ingredienti migliori e qualità superiore  

Le grandi aziende produttrici di pasta industriale organizzano l’approvvigionamento delle materie prime con lo scopo di soddisfare una grande fetta del mercato, per la quale non è sufficiente la sola produzione nazionale di grano. Per questo motivo, i marchi industriali sono costretti a rifornirsi presso i grandi granai d’Europa, l’Ucraina e la Turchia, ed i grandi granai del mondo, quali sono il Canada, gli Stati Uniti e l’Argentina.  

La pasta artigianale, al contrario, destinata al soddisfacimento di una clientela relativamente ridotta, utilizza grano nostrano e spesso locale, materia prima disponibile in quantità inferiori ma nettamente superiore da un punto di vista qualitativo, il cui reperimento rallenterebbe il ciclo produttivo dei colossi del mercato. 

Migliore resa dei piatti 

Le paste prodotte in modo industriale hanno spesso una superficie molto lisciatempi di cottura standard e si caratterizzano per un tipico colore giallo intenso che varia a seconda dei formati, il quale conferisce un aspetto poco ‘naturale’ al prodotto. Il condimento, sugo, crema o pesto che sia, scivola facilmente da una pasta così levigata, dando vita così ad un primo piatto slegato e poco riuscito. 

La pasta artigianale, al contrario, prodotta a regola d’arte ma mai in serie, con caratteristiche lievemente differenti a seconda dell’annata, si connatura per rugosità e porosità, attributi vincenti quando si vuole trattenere i condimenti e concentrare i sapori. 

 Sostegno alle piccole realtà  

Nonostante la netta superiorità qualitativa della pasta artigianale, la maggior parte delle famiglie consuma quotidianamente e quasi esclusivamente pasta di produzione industrialeQueste preferenze di consumo sono dettate, però, da fattori che esulano dalle caratteristiche intrinseche del prodotto.
I marchi industriali, infatti, costituiscono la stragrande maggioranza dell’offerta, essi occupano buona parte dello spazio sullo scaffale, inducendo inconsciamente il consumatore a preferirli, e sono in grado di vendere i propri prodotti ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello su cui i produttori artigianali sono costretti a stazionare.  

Perché scegliere un prodotto artigianale e quindi più costoso, allora?
Perché è giusto prediligere la qualitàè sano concedersi una coccola ed è bello sostenere le piccole realtà che portano avanti la tradizione italiana! 

L’articolo vi è piaciuto? Registratevi sul nostro sito per ricevere altre informazioni, consigli, curiosità e ricette. 

spedizione gratuita a partire da 50€

Spedizione gratuita

Per ordini superiori ai 50€

Reso gratuito

Reso gratuito

Se lo richiedi entro 15 giorni

Assistenza garantita

Assistenza garantita

Ricevi consigli o supporto tecnico

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.
Scrivici su Facebook Messenger Scrivici su Facebook Messenger